CERCHIATURA porta o finestra in muro portante. Quando serve e costi 2019

Cerchiatura: come aprire un vano in un muro portante in muratura: qual è il costo per la realizzazione di cerchiature per l'apertura di porte o finestreQuando è necessaria e quali sono i permessi da richiedere? Agg. 2019

CERCHIATURA porta o finestra in muro portante. COSTO prezzo

Quando si interviene su un muro di una casa in pietra o mattoni pieni bisogna prestare particolare attenzione a "ripristinare" la condizione iniziale. Nel senso che, la realizzazione del vano in una parete portante comporta una diminuzione di rigidezza, resistenza e duttilità della parete stessa. Per il ripristino, occorre realizzare un telaio in acciaio o in cemento armato attorno alla nuova apertura  detto cerchiatura, oppure, si può intervenire migliorando le caratteristiche della muratura esistente, utilizzando ad esempio la tecnica dell'intonaco armato. 

La posa di una cerchiatura è un'operazione rientrante nella manutenzione straordinaria, realizzata attraverso la pratica edilizia SCIA, che deve rispettare prescrizioni di tipo sismico e strutturale. Oltre alla Scia, occorre depositare, presso il genio civile, la pratica strutturale.

Appurato ciò, un aspetto di fondamentale importanza è: l'intervento messo in opera può essere valutato come puntuale o inficia sul comportamento globale di tutto l'immobile. Tale analisi spetta al professionista (ingegnere, architetto, geometra).

Il costo, difatti, può variare in maniera significativa se il professionista valuta l'intervento come locale dal punto di vista strutturale (caso apertura vano porta o finestra) oppure deve esaminare il comportamento globale dell'intero edificio.

Quando la cerchiatura ricade in intervento locale o globale?

Affinché l'apertura di un vano (finestra-porta) in muro portante, venga ritenuta intervento locale, bisogna rispettare le prescrizioni dettate dalla normativa:

  1. occorre lasciare una mazzetta muraria laterale residua minima di 50 cm. Tale limitazione non si applica nel caso in cui la parete, oggetto di rinforzo, prosegua oltre il muro ortogonale.

  2. la rigidezza dell’elemento variato (parete) non cambi significativamente rispetto allo stato preesistente (± 15%); pertanto le verifiche di cui sopra si effettueranno comparando la parete nello stato ante-operam e la parete post-operam, comprensiva degli interventi di rinforzo.

Non sono ammissibili, all'interno della tipologia degli “interventi locali”, i seguenti interventi:

  1. inserimento di cerchiature a cavallo nelle intersezione delle murature;

  2. inserimento dei montanti nello spessore dei muri trasversali (ovvero nell'incrocio murario);

  3. apertura di porte o finestre nelle pareti perimetrali esterne a distanza inferiore ad 1 m dall'angolo compreso lo spessore del muro trasversale;

Si ritiene che siano da evitare i seguenti interventi:

  1. eliminazione totale di una parete portante o di controvento. Tale intervento può essere ammissibile se inquadrato all'interno di una verifica più ampia (globale)rispetto a quella del generico interpiano;

Ho pensato che potrebbe interessarti anche l'articolo relativo all'abbattimento di una parete: clicca qui!!

Qual è il costo di una cerchiatura?

Eviteremo di stimare il costo di interventi che inficiano sul comportamento globale dell'intera struttura (esempio: demolizione di notevole porzioni di muro portante), in quanto, ogni caso deve essere esaminato puntualmente.

Per quanto riguarda il costo della progettazione e direzione lavori, i professionisti, per l' apertura porta o finestra chiedono tra i 700 e i 1200 €.

ll costo dell'impresa (fornitura e posa in opera), varia tra i 1.400 e i 3.000 € circa a cerchiatura (a seconda se la parete è di spessore “a una testa” o “due teste” cioè circa 15 cm o circa 30 cm).

In genere, il prezzo della cerchiatura realizzata con travi in acciaio, dette putrelle, varia in base ai kg. Il costo al chilo, compreso di fori, saldature e quant'altro necessario è di 5/6 € al kg.

IMPORTANTE: a fine lavori richiedi la bolla e i certificati del "ferro" e della saldatura, che garantiscono la qualità del manufatto.

Vediamo le voci del computo metrico e capitolato con i relativi prezzi (esclusa iva):

 Descrizione opera

Costo

escluso IVA 

Demolizione e taglio a forza di muratura per apertura di porte o vani a sezione obbligata a qualsiasi piano, altezza o profondità, eseguito a mano o con ausilio di piccoli mezzi meccanici, con ogni cautela e compresi i puntellamenti relativi alle sole parti da demolire, esclusa la formazione di architravature e altri ripristini; compresi il calo a terra, sollevamento e movimentazione dei materiali di risulta carico a mano o con qualsiasi mezzo fino al piano di carico e/o fino al mezzo di trasporto; sono compresi i ponti di servizio con altezza massima m 2,00 e/o trabattelli a norma, anche esterni, mobili o fissi, ed ogni altro onere e magistero per dare il lavoro finito a regola d'arte. Sono inclusi il carico, trasporto e scarico dei materiali di risulta agli impianti di smaltimento autorizzati, e i costi di smaltimento e tributi, se dovuti. Vuoto per pieno.

Muratura in mattoni pieni:
piano terra:cerchiatura porta cucina salotto: 280 x 250 x 16 cm (spessore)= 1,12 mc

 425 €
Cerchiatura: f.p.o. di profilati in acciaio compreso il calo e sollevamento, taglio a misura, sfrido, forature, imbullonature e/o saldature, inserimento e bloccaggio nelle sedi di alloggiamento, zancature, piastre, resina epossidica per fissaggio, fori su profilo, fazzoletti, puntellamenti, protezioni. Ripresa della muratura, regolazione, rinzaffo intonaco, rete elettrosaldata e velo. Compreso ogni altro onere e magistero per dare il lavoro finito a regola d'arte.Vedi allegato.
- Varco cucina pranzo: luce netta 2,20 x 2,20 mt
Profili IPE 220 per complessivi: kg 201,7
Incremento del 10% per piastre, bulloni etc.: kg 20,2.
 1.065 €
Realizzazione di cordolo di base per cerchiatura, con fornitura dei materiali necessari, in conglomerato cementizio, a sezione quadrata, armato con staffe ogni 25 cm e quattro barre d'acciaio passanti, compreso l'onere delle casseforme; Con staffe D. 8 mm e barre D. 16 mm. Compresa la demolizione per far posto al cordolo, collegamenti con strutture e l'ancoraggio, il tutto per dare il titolo compiuto e finito a regola d'arte.
Volume 320 x 21 x 21 cm= 0,14 mc;
 225 €

 

Spero che l'articolo ti sia stato utile. Vincenzo.

Se hai bisogno di un progetto di cerchiatura, la sede dello studio è a Firenze, ma operiamo su Prato, Pistoia, Siena, Arezzo, Bologna, Livorno, Pisa e Lucca, Grosseto. Consideriamo anche commesse in tutta Italia. Potrai ottenere un preventivo via mail contattandoci a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Tags: costo cerchiatura, esempio preventivo, prezzo, ristrutturazione copertura, Milano, Torino, Roma, Firenze, Napoli, Bari, Palermo, Brescia, Bergamo, Venezia, Arezzo, Frosinone, Verona, Vicenza, Mantova, Lecco.

Aggiungi commento


Commenti  
# Silvia 2019-03-24 06:52
Buon giorno Marco
Sto comprando un casale ma tra le carte non si trova più il fine lavori.
Questi tre appartamenti sono accatastati ma non hanno l'agibilita che nonostante il proprietario dica che ci fosse non risulta al comune.
È stata fatta una variazione di destinazione d'uso al catasto da stalla ad A2 .
In assenza della chiusura lavori l'ingegnere sostiene che dobbiamo applicare le nuove leggi per l'antisismicita e quindi fare le cerchiature di porte e finestre che in totale sono 12.
Qualche strada alternativa da consigliarci?
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Madera ing. Vincenzo 2019-03-24 15:42
Salve Silvia, senza vedere le carte è davvero difficile...
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Marco 2019-02-13 14:07
Salve a tutti,
sto iniziando a valutare la possibilità di fare dei lavori di ristrutturazione in casa, e vorrei creare un open space e delle altre modifiche, ma quella più importante sarebbe quella di aprire un muro portante.
Fatto in "calcestruzzo di cemento, armato con reti elettrosaldate, e sono costituite da setti verticali e solette piene, tali da formare un orditura scatolare".
Se c'e' fra di voi un ingegnere potrebbe dirmi se la cosa è fattibile o meno?
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Ing. Vincenzo Madera 2019-02-13 15:10
Salve Marco,
ma vuole realizzare un cerchiatura in calcestruzzo armato. Non è chiara la domanda.
Circa la fattibilità deve far fare un sopralluogo ad un ingegnere.
Saluti
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Marco 2019-02-13 15:29
Citazione Ing. Vincenzo Madera:
Salve Marco,
ma vuole realizzare un cerchiatura in calcestruzzo armato. Non è chiara la domanda.
Circa la fattibilità deve far fare un sopralluogo ad un ingegnere.
Saluti

Voglio far aprire il muro e creare un open space, al momento c'e' una porta per entrare nel soggiorno io vorrei toglierla e togliere parte di muro. Non so se mediante una cerchiatura o meno, chiedevo solo se era possibile farlo. o non si possono toccare.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Ing. Vincenzo Madera 2019-02-13 16:55
Se è portante occorre cerchiarla, poi dipende da quanto toglie in realtà. In linea generale è possibile, i limiti sono elencati nell'articolo...saluti
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Claudia 2019-01-27 19:37
Salve, ho una scala in casa che porta sul terrazzo... è chiusa lateralmente da due muri portanti, su uno dei quali, a metà scala vorrei aprire una porta che da su un soppalco ( ho un soffitto di 5mt ) ... è possibile ciò? Non vorrei creare una seconda scala in casa visto che già ne è presente una!
Grazie in anticipo
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Ing. Madera Vincenzo 2019-01-27 20:11
Deve controllare se nel regolamento edilizio del suo comune impediscono ciò....
saluti
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# "Anonimo" 2019-01-25 23:59
Salve devo creare un’aperura di 2,5 Mt in un muro portante di pietra spesso 40 cm lungo 4,15mt possono essere sufficienti due IPE 240 come architrave poggiate su 2 mazzette di circa 1 mt? O secondo lei c’è bisogno di creare una cerchiatura? Grazie
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Ing. Madera Vincenzo 2019-01-26 19:03
Assolutamente no. Deve realizzare una cerchiatura per ripristinare la rigidezza. E specialmente deve contattare un tecnico altrimenti rischia di dover fare una sanatoria e pagare sanzioni al Comune e al genio civile...
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# "Anonimo" 2019-01-26 20:40
Salve, ho contattato il tecnico...ingegnere strutturale, e lui mi ha detto che dai calcoli ottenuti si può anche evitare la cerchiatura!!!!AIUTOOO!!!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Ing. Madera Vincenzo 2019-01-27 10:56
Su un muro di 40 cm e lungo 4,15 metri, un'apertura di 2,5 metri non necessita di cerchiatura?!?!?! Mi sembra stranissimo..ma senza le carte non saprei dirLe
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Giuseppe 2019-01-23 20:05
Salve vorrei aprire 2 finestre in 2 muri portanti spessi 30/35cm, una finestra 100x80 e un altra 50x 60 occorre per entrambi la cerchiatura? Il costo ?
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Giuseppe 2019-01-20 21:10
Salve vorrei aprire 2 finestre in 2 muri portanti una finestra 100x80 e un altra 50x 60 occorre per entrambi la cerchiatura? Il costo ?
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Ing. Madera Vincenzo 2019-01-21 11:01
Salve Giuseppe, quanto sono spessi i muri?
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# "Anonimo" 2019-01-09 19:33
Salve.Vorremmo aprire una nicchia ad arco profonda almeno 30 cm alta circa 2 e larga 1,70 m in un muro portante interno in mattoni confinante con un altro condominio. Quando potrebbe venire a costare?Grazie mille.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Carlo 2019-01-05 18:27
Buonasera,
Vorrei realizzare un'apertura nella mia cucina di circa 3,50 metri. Il muro è perimetrale portante e ha uno spessore di circa 35 cm. La parete totale misura circa 5 metri. Nella Parete insiste già una portafinestra di circa 1,60m x 2,10h. (L'apertura comprenderà anche la portafinestra). Volevo sapere se il profilo IPE 220 è adeguato per questo tipo di luci. Considerando che nel piano superiore è presente solamente un altro livello.
La ringrazio in anticipo.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Ing. Madera Vincenzo 2019-01-06 15:17
Salve Carlo. Non stati facendo una apertura, stai buttando giù una parete. Devi contattare un tecnico in quanto necessiti di un progetto.
Non è questione solo di resistere al carico del piano sopra, ma modificare le rigidezza in caso di sisma...una ipe 220 fa davvero poco...
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Salvatore 2018-12-06 14:44
Buongiorno, vorrei allargare un'apertura di una porta finestra.
Tale porta finestra è su un muro esterno portante di 30cm, muro che però è protetto da una "veranda" adiacente (che in realtà è in muratura, con alcune parti in vetrocemento) ...vorrei eliminare la porta finestra e allargare l'apertura in di circa 1m in modo da unire la camera con l'adiacente veranda (a quel punto il muro della veranda diventerebbe "muro esterno").
Consideri che la porta finestra è larga circa 1m e il muro di circa 2,2 metri (quindi eseguendo l'intervento rimarrebbe un'apertura di 2 metri e n muro di 1,2m).
Secondo lei è possibile? Se si, quanto potrebbe costare?
Grazie in anticipo
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Ing. Vincenzo Madera 2018-12-07 09:49
Salve Salvatore,
tutto è possibile...ma dipende da quanto le viene a costare....
qualora volesse restare in intervento locale dovrà rispettare le regole indicate nell'articolo...quindi lasciare 50 cm + l'ingombro dei piedritti dalle intersezione con gli altri muri.....
per i costi calcoli un 1000 mq di apertura...
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# "Anonimo" 2018-12-02 01:24
Salve,vorrei allargare un'apertura di 80cm di larghezza a 230cm in un muro portante per far comunicare più agevolmente le due stanze cucina e soggiorno, è possibile?quanto costerà all'incirca tutto il lavoro?GRAZIE
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Ing. Madera Vincenzo 2018-12-03 08:18
Salve, bisogna vedere la conformazione della struttura....sui 5000 € circa...ma dipende da diversi fattori....
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Alessio 2019-04-04 14:54
Buonasera sto comprando casa alla quale ha fatto un arco con un muro portante ,senza chiedere permessi la cerchiatura c'è però ha fatto un apertura di 2'20 m , è possibile metterlo a Norma ? Oppure deve rifare la parete come era prima? Grazie saluti
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# andrea 2018-10-29 19:07
Salve Ingegnere, avrò molto probabilmente bisogno di Lei, insistendo il mio immobile in uno dei Comuni dove Lei esercita la Sua attività.
Ho necessità di fare due cerchiature su due muri portanti in un palazzo del 1920. Il primo (uso porta) e quindi di 80/90 cm, l'altro di ben 2,50 metri di larghezza su una parete di 4,50 metri, e di almeno 2,50 metri di altezza su 3,30 metri di altezza parete. Nella Sua esperienza, quanto scrivo è astrattamente realizzabile?
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Ing. Madera Vincenzo 2018-10-30 09:45
Sulla prima non vedo problemi, sull'altra il problema è dato dal costo. Rifletta specialmente sull'altezza del vano porta che è la grandezza determinante nella dimensione delle travi e quindi nella difficoltà di posa
saluti
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# alessio 2018-10-28 11:07
Buongiorno, avrei necessità di aprire una porta su una parete portante esterna per poter utilizzare la scala esterna per unire 2 appartamenti in una casa singola. è fattibile?
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Ing. Madera Vincenzo 2018-10-28 17:24
Salve Alessio, detta così, ho pochi elementi su cui basarmi...
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# "Anonimo" 2018-10-23 08:53
Buongiorno. Ho due appartamentini a piano terra in una palazzina di due piani del primo 900 in cui sono state spostate delle porte su muro portante di 15 cm.in un appartamento è stata spostata di cieca 1 metro, nell'altro di cm. li vorrei vendere. Secondo lei sono sanabili e se si in quale modalita? Grazie
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Ing. Madera Vincenzo 2018-10-23 19:22
Buonasera,
viene spiegato tutto nell'articolo..www.studiomadera.it/news/82-abusi-edilizi
Saluti
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Ynotna 2018-09-19 10:45
Buongiorno,
Ho una domanda da porvi.
Ho fittato un locale e l'affituario ha ritenuto necessario aprire un arco di 2,15 su una parete di 3,50.
L'ingegnere dello stesso ha presentato scia con mia firma al comune,che è stata concessa però x ovviare i tempi non ha presentato deposito al genio civile.
Al momento dei confinanti e in particolare quello del piano di sopra sta mostrando l'intenzione di chiamare i carabinieri.
Cosa posso fare o cosa devo aspettarmi.
Vorrei sapere in pratica i miei rischi ed eventualmente una soluzione se la cosa è grave o no.
Grazie buon lavoro
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Ing. Madera Vincenzo 2018-09-19 11:10
Salve,
se non avete iniziato i lavori non rischiate niente.
Altrimenti faccia inviare subito la pratica al genio da parte dell'Ingegnere. Chi aspetta!!!
Saluti
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Ynotna 2018-09-19 16:23
I lavori sono già stati fatti..provvedo a riferire il suo commento...grazie
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# DELFINA 2018-07-31 23:05
Buona sera. Vorrei aprire una porta standart in un muro portante di 0,90 cm di largueza . Si può fare ?
Grazie. Delfina.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Ing. Madera Vincenzo 2018-08-02 00:49
Salve Delfina,
Non dovrebbero esserci problemi. Basta rispettare le prescrizioni elencate a monte nell'articolo
Saluti
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# "Anonimo" 2018-07-02 12:33
SALVE ING.
HO LA NECESSITà DI ABBASSARE(SENZA MODIFICARNE LA DIMENSIONE 80HX120L) LE FINESTRE DEL CONDOMINIO DA 1.90 A 1,50M SU MURO PORTANTE DA 30CM CIRCA, SI TRATTA DI ELIMINARE AL MASSIMO UN PAIO DI BLOCCHETTI PORTANTI NEL FOTTOFINESTRA, IN QUESTO CASO è NECESSARIO IL DEPOSITO DEI CALCOLI STATICI?
GRAZIE ANTICIPATE DELLA RISPOSTA
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Rosa Magrini 2018-06-24 12:35
Buongiorno, ho acquistato nel comune di Pistoia una casa del 1955 che presenta struttura portante in muratura. SI trova al primo piano e sopra vi è un ulteriore piano con altro appartamento con suddivisione interna identica. Vorrei demolire il muro che collega il cucinino con la sala da pranzo, lungo circa 4 metri (3 metri considerando che un metro è aperto per il vano porta). Lo spessore è di circa 15 cm. Per stabilire se mi conviene oppure no, mi può indicare i costi per un preventivo approssimativo di tutto il lavoro? Stessa cosa nel bagno, ho due bagni piccoli collegati da un muro di circa 2 metri e spessore 15 cm che vorrei demolire e fare un unico bagno grande. Grazie mille
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Ing. Madera Vincenzo 2018-06-25 10:20
Salve Rosa,
Bisogna vedere se rientra in intervento locale o globale. Demolire un intero muro, spesso non è conveniente o poco fattibile. Saluti
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Ing. Mattoli 2018-06-08 17:43
Salve Ingegner Madera,
ho due domande da chiederLe:
1 nel caso che il muro oggetto di intervento prosegua oltre le mura ad esso ortogonali, considera la rigidezza di tutto il muro o solo la parte di muro oggetto di cerchiatura?
2 nel caso di chiusa di una vecchia apertura, considera il ripristino della rigidezza?
Grazie
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Ing. Madera Vincenzo 2018-06-09 13:28
Salve collega,
se non ci sono cambi di sezione, considererei tutto il muro;
2 - Certo, mi accomando il ripristino ben ammorsato.
Saluti
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Marco 2018-05-18 08:41
Buongiorno, in una parete portante lunga 12 metri, dovrei aprire due varchi, uno di c.ca 1 mt e 20cm e l’altro di 2,50 mt.. interpellati due strutturisti dal mio geometra ho due pareri diversi,uno sostiene che dobbiamo fare un betoncino armato (intonaco armato) e la cerchiatura solo per il varco di 1,20mt..l’altro invece che l’apertura grande va cerchiata.. secondo lei è possibile questo parete opposto? Ed inoltre in termini di costi solitamente costa più fare una cerchiatura o il betoncino armato? Grazie mille per la sua risposta.. Marco
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Ing. Madera Vincenzo 2018-05-18 12:51
Salve Marco,
in questi casi si opta o per la cerchiatura o per il betoncino, o entrambi. Soluzioni diverse stesso fine. Se sono due strutturisti non sbagliano (se sono altro può avere un dubbio). Per i costi si faccia fare un preventivo, così è impossibile dirlo. Comunque le consiglio la lettura di questo articolo per il controllo in fase di realizzazione studiomadera.it/.../....
Saluti
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# gv 2018-05-08 19:17
Buonasera, ma lo spostamento di una porta su un muro portante è soggetto a cerchiatura o solo architravato?
Inoltre ingrandimento di finestra e trasformazione di finestra in porta finestra nel muro perimetrale portante a mattoni pieni, va solo architravato, e tutto con la cila?
Il mio vicino in corrispondenza dell'inserimento dell'architrave dove è un muro ortagonale portante del tetto ha avuto schianti alla parete dal soffitto al pavimento, questo è dovuto all'architrave o semplicemtne alle scosse per l'uso del martello penupatico per l'apertura della nuova porta?
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Ing. Madera Vincenzo 2018-05-08 19:25
1- dipende da quanto si modifica la rigidezza del muro.
2 finestre: le consiglio la lettura dell'articolo: studiomadera.it/.../...
3. Vicino: dovrei vedere almeno delle foto, comunque presterei attenzione all'evolversi dei fenomeni e chiamerei un tecnico per un sopralluogo.
Saluti
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# gv 2018-05-09 19:23
Buonasera Ingegnere, le cose che Lei ha detto, devono essere fatte tramite un tecnico strutturista, che presenti la pratica anche al genio civile, per valutare la rigidezza del muro ecc..il mio geometra ha fatto presentare solo una cila, nel caso che dette opere fossero soggete ad altre abilitazioni o pratiche, io mi sono affidata ad un tecnico...e se questo ha sbagliato nel presentare le pratiche? è colpa mia?
Grazie per una eventuale risposta
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Ing. Madera Vincenzo 2018-05-10 10:36
Le ho risposto dall'altra parte, ma non avevo il quadro completo.
Lo strutturista per le verifiche è necessario. Non è detto occorra la pratica al genio.
E' in gran parte colpa del tecnico. Anche lei verrebbe chiamato in causa, ma con procura alle mano ne uscirebbe quasi indenne.
Saluti
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

 

     vincenzo madera                    

Autore: Vincenzo Madera - Ingegnere

 facebook   linkedin

Laureato all'Università degli Studi di Firenze.

Dal 2014 co-titolare dello Studio Madera. 

Esperto in strutture, impianti, urbanistica ed edilizia. Copywriter

Tra i clienti annovera: Unicef, Coca Cola, Credit Suisse, Moca caffè. 

 

I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo