Guida sugli aspetti legati alla demolizione, abbattimento, spostamento o costruzione di un muro interno (parete tramezzo o divisorio) in muratura, pietra, mattoni, foratelle o cartongesso o di una porta. Aspetti che variano in caso di muro portante strutturale o semplice tramezzo. Inoltre, ci focalizzeremo sulle pratiche e permessi necessari nel 2019 (manutenzione ordinaria o straordinaria), i costi e daremo dei consigli sui materiali da utilizzare.

demolizione tramezzo costruzione costi permessi

 

Demolire o realizzare un tramezzo o una porta è un'operazione semplice, che necessita di comunicazione al Comune. Le cose possono complicarsi nel caso che l'intervento avvenga su murature portanti.

Con questo articolo cercherò di chiarire tutti i vostri dubbi. Partiamo dall'analisi preliminare: il muro, oggetto di intervento (apertura porta o demolizione/costruzione della parete) è portante o un semplice divisorio.

Come valutare se un muro è portante o è un tramezzo?

Prima di andare a demolire un muro interno, è necessario valutare se si tratta di una struttura portante o di un semplice divisorio

Un professionista intuisce al volo la natura della muratura, per questo consigliamo di rivolgersi sempre a Ingegneri, Geometri o Architetti. Seguendo i miei consigli, potreste individuare, "in prima lettura", la natura del muro. Difatti, valutando dettagli visivi e uditivi, potreste interpretare la struttura:

  1. provate a bussare sulla muratura; se percepite una camera d'aria (suono cupo) vi troverete di fronte a dei foratini o a del cartongesso. Si tratta di muri non portanti;

  2. se riuscite a individuare dei pilastri, il vostro appartamento avrà una struttura in cemento armato e i muri, di spessore inferiore o uguale a 10 cm, saranno semplici divisori non portanti;

  3. Se vivete in un appartamento in pietra o mattoni pieni (di solito gli immobili meno recenti), individuate le travi. I muri che le incrociano, se sono realizzati in mattoni pieni / pietra avranno natura portante; le restanti murature potrebbero avere funzione di controvento. Occorre la valutazione di un ingegnere.

  4. Una prova più invasiva, ma che offre la certezza, consiste nello spicchettamento dell'intonaco (2/3 cm), fino a far emergere lo scheletro del muro. A questo punto, molto dipenderà dal materiale, che vi troverete davanti. Cercando di generalizzare: Mattoni pieni= portante, mattoni forati (superficie del foro maggiore rispetto alla superficie in laterizio) o cartongesso= non portante

Una volta analizzata la struttura, consiglio di chiedere conferma ad un professionista, che dovrà comunque essere interpellato per le pratiche autorizzative....

Ma perché analizziamo la natura del muro? Semplice, il muro portante, come dice la parola stessa, sostiene i carichi e se ci agiamo su di esso dovremo "rinforzarlo".

Se volessimo procedere con queste opere, qual è l'iter da seguire?

Quale pratica occorre per costruire o demolire un tramezzo, aprire o spostare una porta?

Una volta individuata la natura del muro, strutturale o non, procediamo con la scelta della pratica da presentare. Dovremmo presentare una pratica al comune (cila o Scia), l'eventuale pratica strutturale al genio civile e l'eventuale pratica al catasto per aggiornare la parte fiscale.

Ipotesi 1: muro non portante

Non abbiamo bisogno di depositare il progetto strutturale a firma di un ingegnere e non dobbiamo realizzare interventi per irrigidire la struttura.

Dobbiamo prestare attenzione ai vari ambienti adiacenti all'intervento, in quanto dovranno rispettare i requisiti igienico-sanitari. Tali requisiti sono contenuti, per lo più, all'interno del Regolamento edilizio comunale. Alcuni esempi generali: la camera dovrà avere una superficie minima di 9 mq, il bagno di 2,5 mq etc.. Inoltre, vanno rispettati i requisiti di illuminazione e aerazione (vedi approfondimento). Per queste verifiche, occorre l'analisi di un geometra, architetto o ingegnere. Ad esempio, qualora spostassimo il muro del bagno, quest'ultimo non potrà avere una superficie inferiore ai 2,5 mq.

Il tecnico andrà infine a istruire la Pratica, che in questo caso sarà una CILA, e cioè una comunicazione, in cui un tecnico assevera che l'opera rispetta le prescrizioni del Regolamento comunale. Seguirà l'aggiornamento catastale.

Intervento su muro non strutturale= CILA + Aggiornamento Catastale

Ipotesi 2: muro portante

Abbiamo bisogno di depositare il Progetto strutturale a firma di un ingegnere e dobbiamo realizzare interventi  per irrigidire la struttura. Ad esempio: cerchiature (rinforzo di strutture attraverso elementi resistenti, tipo fasciature in acciaio o cemento armato) o massetto strutturale.  

Non sempre è possibile realizzare l'intervento o comunque un intervento economicamente conveniente.

E' il caso, a esempio, della demolizione di un intero muro portante e non solo dell'apertura di una porta. In questo caso occorre l'analisi strutturale dell'intero fabbricato, che comporta una sostanziosa parcella dell'ingegnere.

Dovremo, anche in questo caso, rispettare i requisiti igienico-sanitari dei locali.

Il tecnico istruirà una pratica diversa, la SCIA, più onerosa sia in termini di tempi che di costi.

Stesso dicasi per la porta. Se il muro è portante, per aprire o spostare una porta occorre la SCIA e la cerchiatura, se il muro è un divisorio basta la CILA.

Muro non portante= SCIA + Catasto + pratica strutturale

Vantaggi e svantaggi cartongesso e foratini in laterizio? Pro e contro.

Personalmente, preferisco i foratini, per via della miglior resistenza meccanica e all'urto. Negli ultimi anni sto cambiando idea, in quanto l'evoluzione del cartongesso sta portando ad ottimi risultati.

Difatti, è palese la semplicità di posa e la regolarità di esecuzione del cartongesso. Inoltre, è facile integrare elementi come porte scorrevoli, lucernari e vetri a incasso o luci a parete. Sicuramente, se vi voleste spingere nel fai da te, il cartongesso è la migliore soluzione. Ottimo per contenere gli impianti.

Alternative: una via di mezzo tra il cartongesso e i forati in laterizio sono le tramezzature in pannelli prefabbricati in laterogesso, gasbeton, syporex, che costano meno dei foratini (non vanno intonacati) ed hanno caratteristiche di robustezza altrettanto valide. Generalmente, costano meno del cartongesso e non hanno il problema del "suono vuoto", che tanto infastidisce chi non apprezza il cartongesso.

Qual è il costo / prezzo per demolire o costruire un tramezzo o un vano porta?

Anche in questo caso bisogna trattare in modo diverso le due ipotesi. Difficile quantificare la seconda ipotesi (murature portante), in quanto il range di costi è molto variabile ed in alcuni casi non è assolutamente conveniente.

Nella seconda ipotesi, è molto più semplice.

In caso di demolizione, il costo al metro cubo (circa 10 metri quadrati di muro) si aggira intorno agli 80 €. Occorre sempre considerare lo smaltimento e il trasporto dei calcinacci alla discarica: circa 100 € / metro cubo.

Il costo della realizzazione dipende dal materiale: la fornitura e posa del cartongesso con una sola lastra (non troppo resistente): 35 €/mq, con due lastre 50 €/mq.  Fornitura e posa di laterizi a 6 fori (foratini di spessore 8 cm) più intonaco si va sui 50 euro.

Alle pareti, oltre all'aspetto meccanico, possono essere conferite prestazioni particolari in termini di: isolamento termico, isolamento acustico, resistenza al fuoco, che ne aumentano il costo.

Aggiungi commento


Commenti  
# Patrizia 2019-02-14 17:10
Buonasera, devo abbattere il muro/ingresso della cucina e il muro sempre non portante che divide la cucina dal cucinino per creare un unico ambiente. Tutto ciò verrebbe fatto in economia. Che documenti occorrono, grazie.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Francesco 2019-02-12 23:55
Salve ingegnere, volevo chiederle un informazione, ho da poco acquistato una casa.. Vorrei abbattere dei muri non portanti dove ora ho attualmente camera da e soggiorno per creare cucina opec space, quindi cambiare d'uso alcune stanze es da cucina a camera da letto, e rifare impianto elettrico, idraulico tutto nuovo.. Che pratiche al comune devo presentare?
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Ing, Vincenzo Madera 2019-02-13 08:41
Salve Francesco. Occorre la cila, però attenzione non sempre è possibile modificare a proprio piacimento, ci sono delle norme da seguire....
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# "Anonimo" 2019-02-10 15:43
Buongiorno ing volevo chiedere un informazione, io devo abbattere un muro tra soggiorno e la cuccina per allargare la cucina #il muro non è portante cosa devo fare?
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Ing. Madera Vincenzo 2019-02-10 21:44
Salve necessita di un tecnico che presenti una cila. Saluti
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Marco 2019-01-28 12:44
Buongiorno Ingegnere volevo un info. Io devo abbattere un muro non portante che da sulla lavanderia per allargare un po la cucina, e realizzare una lavanderia in una zona del salotto o con forati o cartongesso. Questo mio lavoro voglio farlo per rendere la cucina piu grande e ottenere una lavanderia che posso sfruttare una finestra gia esistente. La mia domanda è quali documentazione serve per questo tipo di intervento. Spero di essere stato chiaro
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Ing, Vincenzo Madera 2019-02-12 17:25
Salve Marco,
necessita di una cila e dell'aggiornamento catastale.
Saluti
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Valentina 2019-01-22 12:03
Buongiorno ingegnere, devo effettuare la ristrutturazione completa del mio bagno e vorrei realizzare un muro per chiudere un lato della doccia. Devo rivolgermi ad un tecnico per la presentazione di una cila o basta una semplice comunicazione? Grazie mille
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Ing. Vincenzo Madera 2019-01-22 21:47
Cila Valentina, saluti
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# GENN 2019-01-14 15:10
Ingegnere buongiorno, ho un ampio soggiorno dove vorrei ricavare una cameretta di 10 mq circa che per realizzarla mi basta solo creare un muro divisorio. Ho optasto per il cartongesso e vorrei sapere se c'erano bisogno permessi particolai da fare al comune e se era necessario l' eventuale progetto di un geometra. Grazie mille per l' attenzione.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Ing. Madera Vincenzo 2019-01-14 16:12
Salve,
si aveva bisogno di un geometra, ingegnere o architetto. Contatti un tecnico di zona per recuperare...
saluti
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# "Anonimo" 2019-01-08 10:58
Buon giorno. vorrei, gentilmente, un Suo parere. Gli acquirenti dell'appartamento sopra il mio stanno effettuando una ristrutturazione fai-da-te. Passando per le scale una vicina mi riferisce che hanno abbattuto tutto il muro divisorio tra sala e corridoio e a suo dire qui c'è un muro portante. In effetti questa colonna presente anche nel mio appartamento ha uno spessore di 35cm. So di certo che non hanno fatto richieste in comune. Ora non so come comportarmi. Devo avvisare l'amministratore? Nel caso lui è obbligato a fare una verifica? Grazie
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Ing. Madera Vincenzo 2019-01-08 21:06
Chiami i vigili immediatamente
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Michela 2019-01-02 11:06
Buongiorno e buon anno,
Le chiedo se demolire un muro non portante solo a metà per lasciare un muretto devrei chiedere i permessi come per la demolizione completa?
Aggiungo che nella parte in basso c'è la scatola di derivazione.
Grazie mille
Michela
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Ing. Madera Vincenzo 2019-01-02 17:10
Stesse regole.
Saluti
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Giusy 2018-12-12 14:28
Buongiorno.Spero in una risposta !
Ho acquistato un appartamento con veranda autorizzata in sanatoria.Ho eliminato la porta finestra allargando e creando unico ambiente con la cucina .Devo sanate !Cosa devo fare?I costi? Grazie !
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Ing. Madera Vincenzo 2018-12-12 21:06
Certo, prima di tutto per poterla sanare deve vedere se da regolamento è possibile realizzare tale modifica....nel caso paga la sanzione che di solito è di mille euro + parcella tecnico
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# "Anonimo" 2018-12-12 21:19
Intende il regolamento comunale?
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Fabio Antonio 2018-12-01 14:18
Buongiorno, gentilmente vorrei chiederle se in un sottotetto non abitabile sarebbe possibile fare delle tramezze per ripostiglio, deposito, ed anche un doppio servizio, bagno, il comune darebbe l' autorizzazione per avere poi tutto a norma? se si solo di cartaceo e spese professionista a quanto ammonta ? grazie cordialmente.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# "Anonimo" 2018-11-29 10:13
Salve, dovrei demolire una parete per unire cucina e soggiorno, basta solo la cila? dopo posso usufruire del bonus mobili? più o meno sa indicarmi i costi di una cila. Grazie
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Ing. Madera Vincenzo 2018-11-29 19:45
Salve
Dipende se è portante il muro....
comunque per il bonus mobili è precisato tutto qui studiomadera.it/.../...
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# "Anonimo" 2018-11-25 23:24
Buonasera vorrei sapere dopo aver verandato i balconi e abbattuto i muri che deliniavano come si fa x mettersi in regola
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Ing. Madera Vincenzo 2018-11-26 10:04
Deve sanare la difformità studiomadera.it/.../...
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# "Anonimo" 2018-11-17 16:11
Buonasera,
Vorrei sapere se,dopo aver fatto una cila,posso demolire io personalmente un tramezzo e spostarlo di qualche metro senza per forza affidarmi ad una ditta.O con le attuali leggi questo lavoro deve essere per forza eseguito da una ditta.Grazie anticipatamente per la risposta
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# "Anonimo" 2018-11-18 16:23
Perché leggendo l’articolo al punto “in caso di demolizione,il fai da te è a costo zero” e “se vi volete spiegare nel fai da te il cartongesso è la migliore soluzione” avevo capito il contrario.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Ing. Madera Vincenzo 2018-11-18 19:25
Errore nostro ci scusi
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Ing. Vincenzo Madera 2018-11-17 16:51
Si ditta...
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# "Anonimo" 2018-11-15 15:37
Buongiorno
Vorrei buttare giù muri non portanti e rifare la parere usando solo dei mattoncini Rossi a vista per creare l’effetto industriale
È possibile ?
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Ing. Madera Vincenzo 2018-11-15 20:13
Le consiglio di usare i semipieni non trutturali....più economici e leggeri . Forniscono lo stesso effetto.
saluti
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Michele 2018-11-09 18:15
Buonasera, posso demolire un muro non portante che crea una cantina(blocchi di cemento forato) in un garage accatastato e poter usufruire del bonus mobili e ecobonus per l'appartamento di pertinenza? Quale sarebbe l'iter da seguire? Basta la scia in comune e poi posso demolirmi il muro da solo? Sto per rogitare e intendevo acquistare un climatizzatore in pdc al posto del vecchio condizionatore (c'è già un impianto fv) oltre all'acquisto di caldaia a condensazione, tv, frigorifero, tavolo, sedie e camera da letto. La ringrazio in anticipo per la risposta
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Ing. Vincenzo Madera 2018-11-10 19:42
Ha bisogno della cila e qui viene spiegato tutto: studiomadera.it/.../...
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# "Anonimo" 2018-11-09 13:24
Buon Giorno Ing. Madera alcuni giorni fa dopo una verifica dei vigili dal fuoco per la stabilità dovuta a schiacciamento del solaio su di un tramezzo lrsionato in piccola parte, venivo invitato dal comune a riparare il tramezzo lesionato e a fare una verifica statica da parte di un tecnico:
La parete al momento della lettera del comune era già stata riparata e per fare la verifica tecnica mi venmgono richiete circa 400 €.
Ora a mio parere tale richiesta (Verifica statica) non dovrebbe aver luogo si esistere visto che per le manutenzioni ordinarie non necessita neanche presentare niente al Comune:
Cosa mi consiglia di fare
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Ing. Madera Vincenzo 2018-11-09 17:00
Salve,
chieda al Comune, ho pochi elementi per darLe una risposta...
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Gjoni 2018-11-08 15:38
Buongiorno Ing. Vincenzo. Avrei bisogno di una stima approssimativa per un restauro totale (salvo l’intonaco) di un appartamento di 125 mq al terzo piano perché devo fare una proposta di acquisto. Cordiali saluti
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Ing. Madera Vincenzo 2018-11-08 19:42
salve Gjoni, guardi qui studiomadera.it/.../...
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Luca 2018-11-05 13:03
Buongiorno, in una scala che collega il p.t. al p.primo ho eliminato la ringhiera in legno ed al suo posto ho "tirato su" un muro che chiude la scala. Dovevo aprire qualche pratica? Nel caso in cui decidessi di vendere l'immobile devo fare qualche variazione al catasto e/o sanatoria? costi approssimativi?

Grazie
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Ing. Vincenzo Madera 2018-11-05 20:54
Doveva realizzare una pratica, ora occorre la sanatoria: studiomadera.it/.../...
saluti
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Anonimo 2018-11-02 11:14
Buongiorno,avrei bisogno di avere un delucidazione.anni fa una casa è stata divisa in due appartamenti.Due anni fa abbiamo acquistato l'appartamento del secondo piano.La cucina e il salottino sono divisi da un muro non portante dove passano due canne fumarie dei cugini che vivono nell'appartamento sotto.Volevo sapere,noi possiamo buttare ugualmente giù il muro?o dobbiamo avere l'autorizzazione dei cugini sotto essendo che passano le loro canne fumarie?
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Ing. Madera Vincenzo 2018-11-03 09:45
A mio parere hanno acquisito una servitù, trovate un accordo...
Saluti
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Anonimo 2018-11-04 11:55
Purtroppo loro non vogliono che venga buttato giù il muro perché dovrebbero far passare le canne fumarie da un'altra parte.In termini di legge noi che siamo proprietari dell'appartamento possiamo ugualmente buttare giù il muro senza avere per forza la loro autorizzarione?
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Ing. Madera Vincenzo 2018-11-04 18:56
Salve,
la domanda a questo punto la deve porre ad un avvocato...mi spiace
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Anonimo 2018-10-28 10:19
Buongiorno, avrei bisogno di un consiglio. Devo aprire una porta su un tramezzo in modo da far diventare un ripostiglio una cabina armadio. Oltre alla cila devo anche fare l'aggiornamento catastale?
Grazie
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# aninimo 2018-10-21 11:50
Buongiorno, vorrei un consiglio, nel 2004 ho acquistato un alloggio, ho demolito due pareti non portanti per fare un ambiente il lavoro lo fatto in tutta autonomia ma non lo mai pensato a sanare la situazione, inoltre il garage e la cantina erano già stati uniti insieme, creando un ambiente unico, anche questo non era stato sanato, avrei bisogno di un consiglio e dei costi che dovrei sostenere grazie.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Ing. Vincenzo Madera 2018-10-22 22:13
Prima di tutto deve chiamare un tecnico per far verificare che ciò che ha fatto era ed è possibile da realizzare. Se cosi fosse paga la sanzione di 1000€ e la parcella del tecnico...altrimenti deve ripristinare la condizione iniziale
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# "Anonimo" 2018-10-12 05:45
Salve, vorrei un consiglio, sto per ristrutturare casa e le spese sono tante, i muri non portanti e la pavimentazione preesistente (mattonelle e massetto) posso rimuoverle in autonomia o bisogna per forza rivolgersi ad una ditta specializzata?
Grazie per l'aiuto
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Ing. Madera Vincenzo 2018-10-12 11:19
Solo i lavori di piccola entità possono essere svolti in economia...demolire muri non credo lo sia...ha bisogno comunque di un tecnico per la Cila...www.studiomadera.it/attività-edilizia-libera-manutenzione-ordinaria-e-straordinaria-pratica-cil-o-cila
Saluti
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# "Anonimo" 2018-10-12 01:38
salve ingegnere, ho diviso il salone con dei tramezzi nuovi per ricavare una camera da letto, posso chiedere le detrazoni fiscali per l'opera edile e per eventuali acquisti di grandi elettrodomestici
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# "Anonimo" 2018-10-10 12:29
Buongiorno vorrei esporle un mio problema di ristrutturazione se può rispondere per un consiglio.
Oltre le altre opere da realizzare mi preme sapere quali permessi devo avere per riaprire una finestra o porta chiusa da circa 120 anni su muro portante di collegamento con stabile di altro proprietario ma consenziente posto su un livello un po' inferiore .
Cordiali saluti L.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Ing. Madera Vincenzo 2018-10-10 14:58
Save L.,
Scia!!!
Saluti
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# "Anonimo" 2018-10-11 10:38
Grazie per il consiglio ma puntualizzando : se la parete portante in questione per una piccola porzione ha un prprietario diverso da chi ha preso accordi per la riapertura puo comunque realizzarla ?
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# "Anonimo" 2018-09-26 21:50
Buongiorno, un Ing. mi chiede di firmare una dichiarazione, dove c’è scritto che la casa ha evidenti carenze strutturali, ma che io, pur consapevole di tutto ciò, non voglio fare determinati interventi per mettere in sicurezza la casa come suggeritomi dall’Ing., ma solo dei lavori puntuali. Questa dichiarazione non verrà presentata in comune, ma rimarrà nel fascicolo dell’Ing. A me sembra poco professionale. Grazie per la risposta.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# paolo 2018-09-26 16:38
Buongiorno,
devo demolire una parete non portante della cucina e ricostruirla per allargare la stessa, quali pratiche servono ?
Con questa modifica ho diritto agli sgravi fiscali per ristrutturazione ed inserire anche l'acquisto dei mobili ?
grazie
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Ing. Madera 2018-09-27 08:21
Salve Paolo,
le serve la cila: qui viene approfondito il tutto www.studiomadera.it/.../
Si ha diritto: per le detrazioni viene approfondito tutto qui studiomadera.it/.../...
Saluti
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# "Anonimo" 2018-09-24 11:54
Buongiorno,
vorrei abbattere un muro non portante che separa la cucina (abitabile) dalla zona giorno. ho bisogno di autorizzazioni o devo comunicare qualcosa.
non ho ancora deciso se abbatterlo totalmente o se tenerne la metà in basso creando una specie di finestra. cambierebbe la situazione in questi due casi?
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Ing. Madera Vincenzo 2018-09-25 14:05
Si dovrebbe presentare una cila al Comune...è scritto tutto qui www.studiomadera.it/.../
Saluti
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Michele 2018-09-13 15:19
Buonasera
Vorrei demolire parzialmente una parete non portante spessa 10 cm posta fra due vani adicienti che divide un bagno dal rispostiglio. Entrambi i vani hanno ingresso indipendente l'uno affianco all'altro. L'intento sarebbe quello di ingrandire il bagno demolendo parte della parete che si interpone fra i due vani e chiedendo con dei mattoni la porta del ripostiglio.
Mi servono delle autorizzazioni? Devo registrare le variazioni al catasto ? Prima o dopo l'intervento ?
Grazie e cordiali saluti
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Ing. Madera Vincenzo 2018-09-13 18:53
Si, cila e catasto prima dell'intervento.
Le consiglio anche la lettura di questo articolo studiomadera.it/.../...
Saluti
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# "Anonimo" 2018-09-12 07:11
Buongiorno Ingegnere, desiderei alzare il muretto che separa la mia proprietà da quella del vicino e portarlo dagli attuali 80cm circa a un'altezza di 180cm circa, è necessario chiedere autorizzazioni?
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Ing. Madera Vincenzo 2018-09-12 13:34
Certo,
deve fare anche una pratica strutturale realizzata un ingegnere, oltre che la scia...
Saluti
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# "Anonimo" 2018-09-02 15:59
Buonasera 10 Anni fa ho costruito con dei laterizi un muro in garage fai da te ora dovrei vendere casa come posso fare per
Mi conviene buttarlo giù o risanare con il comune
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Ing. Madera Vincenzo 2018-09-03 10:46
Se trova un "buon" tecnico che sa muoversi converrebbe depositare un progetto. Poi dipende se rende più appetibile il garage....è tutta li la questione...saluti
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# "Anonimo" 2018-08-22 00:32
Salve ingegnere,

acquisterò tra circa un mese mobili ed arredi per circa Euro 10.000 e vorrei usufruire del sostanzioso bonus fiscale (50%) ad essi legato, con il piccolo lavoro di manutenzione straordinaria che segue.

Posso ABBATTERE in parte o totalmente la parete divisoria NON PORTANTE tra cucina e sala, eliminando una vecchia porta. Aerazione, illuminazione e superfici del nuovo ambiente unico sarebbero ok.

LE CHIEDO: cambiano superfici calpestabili con eliminazione o rimpicciolimento di una parete divisoria? Posso avere noie da Comune, Catasto o Agenzia Entrate (quest'ultima solo per il bonus arredi) ?

In alternativa posso SOSTITUIRE vecchia porta con un arco o apertura di pari dimensioni, e parete in laterizi con parete in cartongesso. Tutto con pari dimensioni e nella stessa posizione! Esteticamente meno valida ma nel mio caso comoda per far scorrere all'interno della nuova parete una parte del nuovo impianto elettrico.

LE CHIEDO: con questa alternativa eviterei aggiornamento catastale con annessi costi a fine lavori?

Ultima domanda: l'Iva da pagare sarà del 10% su fatture di elettricista, muratore ed artigiano per cartongesso?

P.S.: quanto ha scritto in precedenza mi è stato molto utile. Ho consultato altre pagine online, ma giudico solamente i Suoi articoli completi ed allo stesso tempo chiari e sintetici.

Luca R.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Ing. Madera Vincenzo 2018-08-22 13:00
Salve Luca.
Eliminando la parete, si andrebbe a ingrandire il vano...attenzione ai rapporti aeroilluminanti!!!
In teoria realizzando un arco si andrebbe in manutenzione ordinaria, stesso dicasi per demolizione/ricostruzione della parete, quindi non potrebbe accedere agli sgravi!!!
Per l'iva le consiglio l'articolo: studiomadera.it/.../...
Grazie per i complimenti. Saluti
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# "Anonimo" 2018-08-19 01:11
vorrei rimuovere un muro non portante che separa l'ingresso dal tinello e un muro che separa il tinello dall'angolo cottura; il tutto per realizzare un in ingresso living su soggiorno con cucina a vista.
Domanda: è possibile rimanere in casa durante questi lavori? ho una persona anziana in casa e un trasloco sarebbe troppo da sopportare...
grazie 1000
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Antonio 2018-08-17 17:39
Ho un grezzo di circa 180mq.
Quando costa il riempimento al mq dei laterizi e da quanti fori devono essere?
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Ing. Madera Vincenzo 2018-08-18 11:51
Il prezzo varia in base ai mq. Maggiore è la superficie, minore sarà il costo. Io chiedere un preventivo gratuito su internet, ci sono tanti siti web..cosi che si possa rendere conto....
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# "Anonimo" 2018-08-18 11:56
Mi da qualche direttive di siti?
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Emilio 2018-08-02 07:03
Vorrei il numero di telefono dei muratori che fanno i prezzi descritti!!!!!!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Ing. Madera Vincenzo 2018-08-02 17:51
In che senso...è un prezzo medio...tra sud e nord
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Katia 2018-07-27 11:44
Buongiorno, vorrei acquistare un immobile e modificarne gli interni aprendo due muri e spostandone un'altro (tutti non portanti), inoltre dovrei portare gli allacci della cucina in altra stanza passandoli sotto al pavimento.
A parte le pratiche da fare (Cila o altro), il condominio potrebbe bloccarmi i lavori visto che l'immobile da acquistare fa parte di un comprensorio?
Non so in questo caso quali sono i vincoli e come poterli vedere, e se devo richiedere all'Ag. Imm.re una copia del Regolamento di Condominio perchè potrebbero esserci delle clausole che impediscano i lavori.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Ing. Madera Vincenzo 2018-07-28 11:05
Salve Katia,
Non dovrebbero esserci assolutamente problemi.
Contatti l'amministratore e si toglie il dubbio.
Saluti
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# "Anonimo" 2018-07-22 17:48
l'abbattimento di un muro di recinzione per creare un posto macchina in giardino è una modifica strutturale della casa? Grazie!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Ing. Madera Vincenzo 2018-07-23 16:16
Bisognerebbe vedere com'è fatto, quanto è alto...e valutare la pratica da consegnare,
Saluti
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# dario 2018-07-12 23:29
buonasera, vorrei abbattere 3 muri non portanti (in cartongesso) che separano cucina, sala da pranzo e soggiorno per creare uno spazio unico (open space), dovrò solo istruire la CILA o incorrerò in altre spese "comunali"?
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Ing. Madera Vincenzo 2018-07-13 09:31
Si, però attenzione, ci sono delle regole da rispettare. Non è detto che sia possibile. Per farsi un'idea su alcune regole:http://www.studiomadera.it/news/41-requisiti-edifici-regolamento
Saluti
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# "Anonimo" 2018-07-07 18:56
Quindi nn vi è alcuna legge che lo vieta come mi è stato detto!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# "Anonimo" 2018-07-07 12:52
Grazie, quindi non c'è nessuna legge che lo impedisce, perché così mi è stato riferito
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Ing. Madera Vincenzo 2018-07-07 12:56
Esatto, ma per demolire un intero muro si ricade in un'analisi globale, che riguarderebbe l'intero edificio, ne demolisca solo una porzione....
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# "Anonimo" 2018-07-07 09:36
Buon giorno ho appena acquistato l'appartamento attiguo al mio, siamo al pian terreno a Venezia e vorrei abbattere il muro della cucina che separa le due abitazioni. Naturalmente è portante mi hanno detto che nn é possibile. È vero?
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Ing. Madera Vincenzo 2018-07-07 10:58
NULLA E' IMPOSSIBILE. Al limite poco conveniente...bisogna analizzare la struttura....
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Giovanni 2018-07-02 18:50
Buongiorno, vorrei costruire un tramezzo in cartongesso per realizzare una cabina armadio e un secondo per delimitare una porzione di un box doppio. Oltre alla CILA devo poi effettuare l'aggiornamento delle piantine catastali?
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Ing. Madera Vincenzo 2018-07-03 09:16
Detta cosi sì, bisognerebbe verificare la nuova planimetria. Saluti
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Emanuela Romagnoli 2018-06-25 14:24
Salve,
in una palazzina a muratura portante, appartamento al 4 piano, posso spostare tramezzatura interna (non portante) o creerebbe problemi di carichi diversi ai piani sottostanti?
Grazie!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Ing. Madera Vincenzo 2018-06-26 12:32
Direi di si. Faccia fare una verifica, comunque ha bisogno di un tecnico
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# "Anonimo" 2018-06-19 13:16
Buongiorno,
Vorrei aprire un varco/porta tra la cucina (assolutamente non abitabile) e la stanza adiacente.
Occorre qualche permesso?
Devo fare comunicazione al comune e contattare un geometra?

grazie
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Ing. Madera Vincenzo 2018-06-19 15:36
Salve, si occorre una cila se il muro non è portante, scia se portante...deve contattare sicuro un geometra, ingegnere o architetto...a lei la scelta...
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Tonia 2018-05-29 12:28
Buongiorno, devo abbattere un tramezzo tra cucina e sala e portare i tubi dell'acqua e gas nella parete opposta, mi hanno chiesto 1600€ (geometra) per apertura pratiche e piantina aggiornata....mi sembra davvero una cifra esagerata, è così o devo informarmi in comune?
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Ing. Madera Vincenzo 2018-05-29 15:21
Salve Tonia,
per deontologia e correttezza non entro nel merito delle parcelle...
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Roberto 2018-05-30 23:24
Faccia uno sforzo, €1600 x abbattere un muro, una follia, diciamocelo, cos é un intervento chirurgico?
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Ing. Madera Vincenzo 2018-05-31 09:49
ahahah.
Roberto vede bisogna conoscere tutto per valutare a pieno. Es. dove si trova l'immobile (nord sud, sul monte bianco), se occorre la sicurezza e direzione lavori, quanto il tecnico è superficiale (un tecnico superficiale che prende 700 euro può costare molto caro in seguito per questioni legate a fattibilità urbanistiche o conformità, ne avrei tantissime da raccontare) etc etc...
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

 

     vincenzo madera                    

Autore: Vincenzo Madera - Ingegnere

 facebook   linkedin

Laureato all'Università degli Studi di Firenze.

Dal 2014 co-titolare dello Studio Madera. 

Esperto in strutture, impianti, urbanistica ed edilizia. Copywriter

Tra i clienti annovera: Unicef, Coca Cola, Credit Suisse, Moca caffè. 

 

I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo