Finestre: costi e prezzi, scelta infisso e trasmittanze limite 2018 2019 - 5.0 out of 5 based on 3 votes

Finestre: costi e prezzi, scelta infisso. Trasmittanze limite

Spifferi, rumori, freddo, chiusure difettose. Se state leggendo questo articolo è perchè avete dei problemi con le vecchie finestre di casa? La sostituzione degli infissi è un investimento obbligato in alcuni casi e consigliato in altri. Pensiamo al risparmio in bolletta che potrebbe concretizzarsi con l'installazione dei doppi o tripli vetri (infisso costituito da due o tre vetri accoppiati intervallati da camere d'aria), all'abbattimento dei rumori nel caso la vostra finestra prospetti su un viale o sullo stadio. Inoltre, pensiamo al miglioramento dell'aspetto estetico e alla gestione della luce solare in ingresso.

Tutte caratteristiche da valutare attentamente. Naturalmente, migliori prestazioni richiediamo all'infisso, maggiore sarà il costo!!

Difatti, sostituire le finestre o le portefinestre ha un costo rilevante, di cui vi darò qualche esempio. Per non incappare in errori consiglio di leggere attentamente questo articolo.

Partiamo da una caratteristica che, a mio parere, è tra le più importanti: il mantenimento del calore di casa. Il parametro che ci indica la bontà dell'infisso sotto questo aspetto è la trasmittanza. Ma cos'è?

Che cos'è la trasmittanza termica degli infissi?

La trasmittanza termica U è definito come il flusso di calore (energia) che in 1 secondo, attraverso 1 m² di superficie tra le due facce opposte e parallele di un componente per l'edilizia (nel nostro caso l'infisso), quando la differenza di temperatura tra le due superfici è pari a 1 °K (grado Kelvin). Semplificando: quanto calore perdiamo in un secondo per un infisso di un metro per un metro!!!trasmittanza infissi vetrata finestra

Le dispersioni di calore di un infisso sono quindi proporzionali alla sua trasmittanza termica. Più è bassa la trasmittanza e migliore sarà l'isolamento.

Il calcolo della trasmittanza (UNI EN ISO 10077-1) si effettua, sommando le trasmittanze del telaio , del vetro e quella dovuta alle dispersioni che nascono tra infisso e muro (ponte termico):

Uw = AgUg + AfUf + Ψd Ld / (Ag+Af )

È la media ponderata fra trasmittanza del telaio, trasmittanza del vetro e incidenza del ponte termico determinato dal distanziale.

A → area

Ug → g = in inglese glazing (vetratura)

Uf → f = in inglese frame (cornice/telaio)

Uw → w = inglese window (finestra)

Ψd → trasmittanza termica distanziale. Si misura in W m²K m K

A noi interessa Uw, la trasmittanza di tutta la finestra. Gli installatori forniscono questo valore!!! 

Uw per legge dovrà essere inferiore di un certo valore (limite) indicato dalla legge, che dipenderà dalla zona di ubicazione della nostra casa, oggetto di intervento.

Qual'è la trasmittanza limite degli infissi?

Per capire i valori limite di trasmittanza occorre conoscere la zona climatica in cui ricade l'edificio oggetto di intervento. Esistono 6 zone climatiche: 

Zona

Città di riferimento

A

Lampedusa, Linosa, Porto Empedocle

B

Agrigento, Catania, Crotone, Messina, Palermo, Reggio Calabria, Siracusa, Trapani

C

Bari, Benevento, Brindisi, Cagliari, Caserta, Catanzaro, Cosenza, Imperia, Latina, Lecce, Napoli, Oristano, Ragusa, Salerno, Sassari, Taranto

D

Ancona, Ascoli Piceno, Avellino, Caltanissetta, Chieti, Firenze, Foggia, Forli', Genova, Grosseto, Isernia, La Spezia, Livorno, Lucca, Macerata, Massa, Carrara, Matera, Nuoro, Pesaro, Pesaro, Pescara, Pisa, Pistoia, Prato, Roma, Savona, Siena, Teramo, Terni, Verona, Vibo Valentia, Viterbo

E

Alessandria, Aosta, Arezzo, Asti, Bergamo, Biella, Bologna, Bolzano, Brescia, Campobasso, Como, Cremona, Enna, Ferrara, Cesena, Frosinone, Gorizia, L'Aquila, Lecco, Lodi, Mantova, Milano, Modena, Novara, Padova, Parma, Pavia, Perugia, Piacenza, Pordenone, Potenza, Ravenna, Reggio Emilia, Rieti, Rimini, Rovigo, Sondrio, Torino, Trento, Treviso, Trieste, Udine, Varese, Venezia, Verbania, Vercelli, Vicenza

F

Belluno, Cuneo

 

Per quanto riguarda le nuove costruzioni e le ristrutturazioni di 1° livello (dove si interviene su più del 50% della superficie dell'involucro disperdente) i valori di isolamento termico dei serramenti devono essere richiesti dal progettista; non sono quindi definiti dei valori minimi di serramento da rispettare.

Per la sostituzione di infissi e la riqualificazione energetica i valori oggi da rispettare a livello nazionale sono i seguenti:

 Zona climatica U (W/m2K) 
 A e B  3,2
 C  2,4
 D  2,1
 E  1,9
F 1,7

 

Complicato? Cerchiamo di chiarire tramite un esempio: sostituzione di 5 finestre a Milano. Dalla tabella precedente Milano ricade nella zona E. La trasmittanza limite è pari a 1,9 W/m2K. Dovremo far montare degli infissi con trasmittanze inferiori a 1,9 W/m2K.

Ora che abbiamo chiarito questo aspetto. Quanto costa una finestra al variare del materiale, legno, alluminio, metallo:

Valori tipici di trasmittanze, prezzi ed esempi

Vediamo alcuni esempi:

Finestra in legno tenero 100 x 200 cm, vetro doppio basso emissivo 6/7+18+ARGON+6/7 Uw=1,66 Ug= 1,1 w/m2K € 850

Finestra in alluminio 100 x 200 cm vetro doppio basso emissivo 4 + 20+Argon + 4 b.e Uw=1,50 Ug= 1,1 w/m2K € 1.000

Finestra in alluminio 100 x 200 cm vetro triplo basso emissivo +15Gas+5+15Gas+4b.e Uw=1,18 Ug= 0,6 w/m2K € 1.400

Finestra in pvc 100 x 200 cm, vetro doppio basso emissivo 6/7+18+ARGON+6/7 Uw=1,60 Ug= 1,1 w/m2K € 550

Madera Ing. Vincenzo
Author: Madera Ing. VincenzoEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Ingegnere Civile

Laureato all'Università degli Studi di Firenze, dal 2014 co-titolare dello Studio Madera.
Esperto in strutture, impianti, urbanistica ed edilizia.
Tra i clienti annovera: Unicef, Coca Cola, Credit Suisse.

Comments powered by CComment

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

annoyingbanner

I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo