RISCALDAMENTO A PAVIMENTO. Prezzo, consumi, pro e contro opinioni e detrazioni 2018 - 5.0 out of 5 based on 8 votes

RISCALDAMENTO A PAVIMENTO, impianto radiante. Prezzo, consumi, pro e contro opinioni, detrazioni.

riscaldamento a pavimento pannelli radianti

L’impianto a pavimento prevede l’utilizzo di pannelli radianti sotto-pavimento che scambiano calore con l’ambiente per effetto del meccanismo dell’irraggiamento (propagazione del calore né per contatto né per trasporto di materia, ma tramite radiazioni elettromagnetiche); e per quello della convezione (la differenza di temperatura; tra l'aria e il pavimento crea un flusso di calore).;

Il sistema è costituito da pannelli in polistirene modulari appositamente sagomati su cui vengono collocate le serpentine di tubo dove circola il fluido termovettore; il tutto viene coperto da un massetto. Tutta la superficie del pavimento costituisce quindi l’elemento scaldante.

L'aumento della superficie permette di abbassare la temperatura di esercizio dell'acqua fino a 30/35. Grazie a ciò, l'energia viene sfruttata in modo efficiente ed il generatore di calore (caldaia) raggiunge un rendimento elevatissimo.

Le basse temperature in gioco permettono, inoltre,  l'utilizzare generatori di calore a fonti rinnovabili (pompe di calore, pannelli solari).

Detto ciò, l'impianto di riscaldamento a pavimento, è l’ideale per riscaldare e raffrescare gli ambienti in modo naturale raggiungendo livelli di comfort impareggiabili, oltretutto risparmiando.

IMPORTANTE: Prima di posare un impianto occorre verificare la compatibilità del sistema radiante preventivato con l’effettivo spessore a disposizione nelle varie solette, considerando:1. lo spessore del pannello isolante; 2. il diametro esterno della tubazione (già compreso, nel caso di pannelli sagomati, nello spessore totale del pannello); 3. lo spessore del massetto (min. 45 mm nel caso di massetto tradizionale dal punto più alto del sistema); 4. lo spessore della pavimentazione.

Quali sono le migliori marche del mercato?

Tra le migliori marche di impianti radianti abbiamo:

  • eurotherm

  • hitec

  • pantherm

  • tiemme

  • valsir

  • giacomini

  • geberit

Quali sono le detrazioni fiscali (Bonus risparmio energetico) per l'impianto a pavimento? 

E' possibile optare per due tipi di detrazioni, non cumulabili:

1. la detrazione fiscale per le ristrutturazioni del 50% è concessa in caso di installazione di impianto a pavimento all'interno di un intervento di manutenzione straordinaria;

2. l’agevolazione fiscale per lavori di risparmio energetico del 65% è concessa nel caso che l'impianto a pavimento sia installato insieme ad una caldaia a condensazione di efficienza almeno pari alla classe A di prodotto e contestuale installazione di sistemi di termoregolazione evoluti, appartenenti alle classi V, VI oppure VIII. Occorre realizzare la pratica Enea, con asseverazione di un professionista.

Per entrambe le agevolazioni è necessario effettuare i pagamenti tramite specifico bonifico bancario parlante, cioè con determinate diciture. Molte banche hanno predisposto dei bonifici pre-compilati. Sicuramente attraverso la home-banking troverete questo servizio. Altrimenti vi segnaliamo le corrette diciture delle causali:

Causale bonus 50 % ristrutturazione edilizia per impianto a pavimento

Bonifico relativo a lavori edilizi che danno diritto alla detrazione prevista dall'articolo 16-bis del Dpr 917/1986 – Pagamento fattura n. ___ del___ a favore di ___ partita Iva ___”.

Causale ecobonus 65% risparmio energetico per impianto a pavimento

“Bonifico relativo a lavori di riqualificazione energetica che danno diritto alla detrazione prevista dall'articolo 1, commi 344-347, legge 27 dicembre 2006, n. 296. – Pagamento fattura n. ___ del___ a favore di ___ partita Iva ___”.

Inoltre, per l'installazione, sarete soggetti a un'IVA del 10% e non del 22%. Mentre, sulla fornitura dei radiatori,  il 10% si applica soltanto fino a concorrenza del valore della prestazione, considerato al netto del valore dei beni stessi. Esempio: Costo totale dell’intervento 10.000 euro di cui 4.000 euro è il costo per la prestazione lavorativa, 6.000 euro per l'acquisto dei radiatori. L’Iva al 10% si applica sulla differenza tra l’importo complessivo dell’intervento e il costo dei radiatori: 10.000 - 6.000 = 4.000. Sul valore residuo del costo dei radiatori (pari a 2.000 euro), l’Iva si applica nella misura ordinaria del 22%.

Qual è il prezzo costo di un impianto a pavimento?

Il costo della fornitura delle varie componenti di un impianto a pavimento sono:

  • tubazioni in polietilene per il passaggio del fluido scaldante (circa 1,3 €/m);
  • collettore (da 150 a 400 €);
  • accessori (valvole, curve, adattatori);
  • pannello isolante (da 10 a 20 €/mq);
  • striscia perimetrale adesiva (1,1 €/mq);
  • rete (6 €/mq) e massetto;
  • cronotermostato;

  • caldaia a condensazione, pompa di calore o impianto solare;

Per un appartamento standard il costo dipende dal passo del serpentino. Inoltre, il prezzo varierà in base al luogo dove viene posato l'impianto e alla qualità del prodotto. A titolo esemplificativo, vediamo i prezzi tipici di un impianto di ottima marca:

Superficie

mq

Altezza

appartamento

m

Passo

cm

Prezzo fornitura 

impianto radiante

€/mq

Prezzo medio fornitura e posa

caldaia a condensazione (classe A)

Prezzo

installazione e posa

€/mq

Costo totale

dell'intervento

Costo totale

al mq

€/mq

Appartamento A 

 100

2,7  20   25 1500   32  7,200 72
 Appartamento B  100  3,0 15  28 1500 35  7.800 78
 Appartamento C  100  3,5 10  35  1800 37 9.000  90

Madera Ing. Vincenzo
Author: Madera Ing. VincenzoEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Ingegnere Civile

Laureato all'Università degli Studi di Firenze, dal 2014 co-titolare dello Studio Madera.
Esperto in strutture, impianti, urbanistica ed edilizia.
Tra i clienti annovera: Unicef, Coca Cola, Credit Suisse.

Comments powered by CComment

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

annoyingbanner

I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo

madera fb