COLORI PARETI 2018 2019: idee, tonalità di tendenza. Effetti originali e tecniche di pittura - 5.0 out of 5 based on 14 votes

In questo articolo posterò alcune idee, effetti originali, consigli e tecniche di pittura delle pareti, oltre ai colori di moda nel 2019

Se stai cercando qualche idea interessante per rinnovare le pareti della casa sei nel posto giusto. Oltre a mostrarti i colori di tendenza di quest'anno, vorrei darti dei consigli utili e illustrarti gli effetti che questa scelta avrà su di te.

Difatti, la scelta del colore delle pareti della casa è una decisione molto importante, in quanto, oltre a condizionare l'estetica degli ambienti, influenzerà i tuoi stati d'animo. Partiamo con delle indicazioni e consigli su come dipingere gli ambienti:

1 Le stagioni ideali per dipingere le pareti di casa sono la primavera e l’estate. In generale evita le giornate fredde e piovose, non solo per la necessità di arieggiare gli ambienti durante e immediatamente dopo la tinteggiatura, ma anche per non ostacolare l’essiccazione della pittura.

Prima di iniziare prepara la stanza, spostando i mobili al centro, proteggendo porte, finestre e pavimenti con teli di plastica e utilizzando lo scotch di carta per proteggere gli spigoli degli oggetti dalle pennellate.

3 In presenza di muffe ti consiglio di procedere con un trattamento specifico. In commercio esistono soluzioni detergenti in grado di eliminare le spore delle muffe presenti nell'intonaco.

4 Nel caso di intonaco nuovo, se hai eseguito molte stuccature, ma anche se sono presenti vecchie pitture sfarinanti è fondamentale il fissativo o primer o aggrappante (prodotto trasparente utilizzato per permettere alla pittura di aderire perfettamente alla parete).

5 La vernice deve essere diluita. La percentuale è spesso indicata in % di acqua da aggiungere in volume: ad esempio per diluire un’idropittura al 20%, se la latta è da 15 litri, bisognerà aggiungere 3 litri di acqua.

6  Devi decidere se tinteggiare a pennello o rullo, perché il pennello permette di ottenere una finitura liscia mentre il rullo lascia un effetto lievemente bucciato

7 In generale ti consiglio di iniziare a pitturare dal soffitto, in modo da poter coprire eventuali schizzi sulle pareti. Mentre per le pareti si inizia da un lato ad angolo e si procede verso l’altro lato, applicando la pittura dall’alto verso il basso, incrociando se necessario.

8 E' sempre meglio non interrompere il lavoro senza aver terminato la parete. Per zone piccole o nascoste si possono utilizzare pennelli curvi e più piccoli.

9 I tempi di essicazione e ricopertura sono sempre indicati sull’etichetta. La seconda mano uniforma l’aspetto e aumenta la durata, anche se sarai stanca conviene passarla.

Prima di scegliere il colore, altra informazione importante da prendere in considerazione è il significato e gli effetti che ha su noi stessi una determinata tonalità. Vediamoli:

Colori: significato ed effetti sulla persona

Ho scelto di indicati gli effetti dei colori più utilizzati per dipingere le pareti:

BIANCO: è un colore che rivitalizza, è fresco, luminoso e solare; è il colore della luce, ovvero il simbolo dell’energia, della vitalità e della semplicità. E' il colore più diffuso ed è in grado di rendere ogni casa luminosa e accogliente, ma per evitare di scadere nel banale e nella monotonia, date alla stanza dipinta di bianco un pizzico di colore con gli arredi; il bianco è adatto a tutti gli ambienti.

ROSSOIl rosso è un colore energico ed eccitante, è il colore dell’amore e della passione, da utilizzare nella giusta dose. Se utilizzato con tonalità troppo sature (accese) può infatti favorire stati di tensione e nervosismo. Al contrario, se impiegato nelle giuste dosi e sfumature, trasmette sentimenti di forza e vitalità, che rendono le persone più aperte, gioiose, piene di energia e fisicamente più istintive. Meglio allora lasciare a questo colore solo una parete o usarlo per l’arredamento.

BLU: Il blu è il colore della calma, della pace e della serenità emotiva che conduce all’armonia. In quanto tale è tranquillizzante e ideale su persone troppo aggressive e impazienti. Se il celeste fa bene agli occhi, calma e rilassa, il blu è il colore che calma, modera e fa dimenticare i problemi di tutti i giorni, perché dissipa il nervosismo, rallenta la pressione sanguigna e la respirazione. Nonostante sia il colore che rappresenta la riflessione e la meditazione, che sembra trasmettere pace, il Feng Shui lo sconsiglia: il rischio è infatti quello di scivolare nella malinconia. La soluzione è evitare i blu più profondi e optare invece su quelli più chiari. Sconsigliata anche la camera da letto interamente blu: meglio usare questo colore su una sola parete.

VERDEè il colore della natura, che dona ossigeno e vitalità. In mezzo alla natura la nostra mente è libera di viaggiare e di rilassarsi, di allontanare i pensieri negativi e di ricercare quell’equilibrio e armonia che donano calma e stabilità. Coloro che amano il verde sono persone miti e sincere, aperte e pazienti. Anche per questo colore vale però la regola dei toni, sempre da prediligere i più chiari e tenui.

GRIGIO: è il colore dell’indifferenza e del non coinvolgimento. Privo di qualsiasi stimolo, è il simbolo della prudenza e del compromesso, come anche della chiusura e il rifiuto del cambiamento. Chi ama questo colore cerca la calma e la pace esteriore, ma non quella interiore. Il risultato è una sorta di tensione latente, non visibile ma percepibile a pelle. Se abbinato ad altri colori consente di dare maggiore risalto a quest’ultimi creando interessanti contrasti cromatici, adatto a tutti gli ambienti.

NERO: è in genere associato all’idea di potere; in alcuni contesti esso assume la valenza di colore in grado di denotare forza, autorità, eleganza e prestigio. Nella moda il nero è il colore perfetto per chi vuole apparire colto ed intelligente. Il nero, però, è il colore del mistero e dell’inspiegabile: è la luce non ancora manifestatasi, nella quale tutto esiste ma non è visibile. Difficile immaginare di dipingere un’intera stanza di nero, ma è un colore pur sempre presente in molte case. Molto simile al blu, ha una connotazione però ancora più enigmatica e seria. Da usare con molta parsimonia ed assolutamente vietato nella camera dei bambini: meglio usare questo colore su una sola parete.

ARANCIONE: L'arancione è meno eccitante del rosso ma ugualmente intenso, l’arancione infonde energia ed entusiasmo nelle persone, porta serenità, allegria e ottimismo. È un colore brillante e gioioso che favorisce il buon umore e la spensieratezza. L’arancione è il colore “sociale” delle persone un po’ estroverse che amano la compagnia: meglio usare questo colore su una sola parete.

Passiamo ora alle immagini. Ho deciso di suddividere l'articolo in paragrafi in base anche agli ambienti della casa: soggiorno, cucina, camera da letto e bagno.

Partiamo con il living:

Soggiorno: quali sono i colori più adatti alle pareti?

Il salotto è l’ambiente della casa in cui dovrai accogliere i tuoi ospiti ed è qui che ti concederai momenti di relax.

Per il salotto potresti unire due differenti colori. Potresti optare per tonalità più scure, che con la loro eleganza, esprimono un senso di tranquillità e vicinanza. Un particolare effetto decorativo dona quel tocco in più, rendendo l’ambiente più vivace e contemporaneo, adatto a esprimere la nostra voglia di socialità quanto il nostro bisogno di relax.

verde salvia colore pareti idea

colore pareti pittura rosso bordeax

colore pareti pittura verde

colore pareti verde acqua

parete in mattoni bianchi e marroni

parete colore verde scuro

parete in mattoni faccia vista salotto

corridoio vernice muro grigio chiaro

....idee per la cucina....

La decisione circa il colore da applicare in questo ambiente, dipende dalla scelta della cucina da montare. Una volta acquistata, l'interior design del negozio ti potrà consigliare circa la tinta del muro. Ho pensato ti potesse interessare l'artisolo sulle migliori marche di cucina.

cucina parete colori idee

colore pareti pittura azzurro

cucina parete mezza pittura nero e bianco

muro grigio industriale

....e per il bagno?

Oggi più che mai il bagno è considerato un luogo per rilassarsi e distendersi. A mio parere, il bagno è il biglietto da visita di una casa, impegnatevi più che puoi!!!

grigio e biancolore pareti bagno co

colore pareti pittura blu

colore parete bagno

colore pareti ruggine

Camera da letto: quali sono i colori di tendenza?

L'inizio e la fine della giornata. Il luogo della passione e del riposo. Cerca di trasmetterti le sensazioni di cui hai più bisogno!!! 

colore muro design idea

 

Pittura pareti colori e tonalità grigio chiaro

colore pareti pittura celeste

camera da letto pittura nero e bianco mattoni

Spero che l'articolo ti sia stato utile. Un abbraccio. Vincenzo

Madera Ing. Vincenzo
Author: Madera Ing. VincenzoEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Ingegnere Civile

Laureato all'Università degli Studi di Firenze, dal 2014 co-titolare dello Studio Madera.
Esperto in strutture, impianti, urbanistica ed edilizia.
Tra i clienti annovera: Unicef, Coca Cola, Credit Suisse.

Comments powered by CComment

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

annoyingbanner

I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo