Redditi diversi: redditi che non costituiscono redditi di capitale, ovvero se non sono conseguiti nell’esercizio di arti e professioni o di imprese commerciali, o da s.n.c. e s.a.s., né in relazione alla qualità di lavoro dipendente relative a persone fisiche:

REDDITI DIVERSI. Quali sono: elenco fattispecie 2018

 

L’art. 67 del TUIR contiene l’elencazione tassativa dei redditi rientranti nella categoria in esame

• Plusvalenze da cessioni immobiliari

• Plusvalenze da cessione di partecipazioni qualificate e non qualificate

• Plusvalenze da cessione di titoli non partecipativi, valute, metalli preziosi…

• Plusvalenze da cessione di contratti a termine

• Plusvalenze da cessione di contratti produttivi di redditi di capitale • Premi, vincite ed indennità

•  Redditi di natura fondiaria non determinabili catastalmente

• Redditi da terreni dati in affitto per usi non agricoli

• Redditi di beni immobili situati all’estero

• Redditi derivanti dall’utilizzazione economica di opere dell’ingegno, brevetti industria, processi, formule…

• Redditi derivanti da usufrutto e sublocazione di beni immobili

• Redditi derivanti dall’affitto, locazione e noleggio…di beni mobili

• Redditi derivanti dall’affitto e usufrutto di aziende

• Plusvalenze realizzate dalla vendita delle aziende acquisite per causa di morte o per atto gratuito

• Redditi da attività commerciali non esercitate abitualmente

• Redditi da attività di lavoro autonomo non esercitate abitualmente. Questi redditi sono soggetti a ritenuta a titolo d’acconto nella misura del 20%.

• Redditi dalla assunzione di obblighi di fare, non fare o permettere

• Indennità e rimborsi derivanti da attività sportive dilettantistiche

• Plusvalenza a seguito di trasformazione eterogenea

I redditi ai fini IRPEF possono essere imputati seguendo il criterio di cassa (presi cioè in considerazione nel periodo d’imposta in cui sono stati percepiti) o il criterio di competenza (prendendoli in considerazione nel periodo d’imposta in cui sono maturati, indipendentemente dal momento della loro riscossione). I redditi diversi devono seguire il criterio di cassa.

Base imponibile irpef e tassazione

L’importo che viene assoggettato a tassazione e concorre alla formazione del reddito complessivo è diverso a seconda delle varie tipologie di reddito dichiarate.

Tale importo viene riportato  nella sezione “riepilogo dei redditi” nel rigo corrispondente, agli “altri redditi”, nel quadro RL.

Aggiungi commento


Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

 

     vincenzo madera                    

Autore: Vincenzo Madera - Ingegnere

 facebook   linkedin

Laureato all'Università degli Studi di Firenze.

Dal 2014 co-titolare dello Studio Madera. 

Esperto in strutture, impianti, urbanistica ed edilizia. Copywriter

Tra i clienti annovera: Unicef, Coca Cola, Credit Suisse, Moca caffè. 

 

I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo