GRES PORCELLANATO: piastrelle, effetti e prezzi - 5.0 out of 5 based on 8 votes

Piastrelle in Gres porcellanato: quali sono gli effetti (legno, pietra, marmo) e i prezzi.

gres porcellanato piastrelle effetti costi prezzi

Se stai leggendo questo post è perché stai pensando di rifare i pavimenti della tua casa. La scelta del tipo di piastrella o mattonella è una decisione molto importante, in quanto, oltre a condizionare l'estetica degli ambienti, influenzerà i tuoi stati d'animo.

In molti, specialmente negli ultimi anni, per rivestire le pareti o realizzare il pavimento propendono per il gres porcellanato. Tutto ciò non avviene a caso, in quanto, questo materiale ha degli indubbi vantaggi. I principali sono: 

1 Alta resistenza agli urti e all'usura.

2 Antigelivo e idrorepellente!!! Non teme il ghiaccio ed è completamente impermeabile.

3 Resistenza agli attacchi chimici e alle macchie. È insensibile agli acidi più diffusi: aceto, succo di limone, cola.

4 Costi contenuti. Vedremo in seguito i prezzi di installazione e fornitura al metro quadro.

5 I colori sono assolutamente stabili e non vengono alterati dall'esposizione al sole, agli agenti atmosferici e allo smog. Il processo di colorazione permette di riprodurre venature, sfumature e altri effetti riconducibili a pietre, legni e altri elementi. Quindi, permette ottenere aspetti estetici simili ad altri materiali senza rinunciare alle caratteristiche del gres porcellanato.

6 Ecologico: è privo di impermeabilizzanti chimici, vernici o resine e non emette esalazioni anche con calore di fiamma. Al contrario di alcune pietre naturali non sprigiona Radon o altri gas radioattivi.

Appurato che questo materiale ha solo pregi, sono sicuro che ti starai ponendo alcune domande: quale effetto colore scelgo? quali sono i prezzi di mercato? quali sono le migliori marche? dove acquistare il gres porcellanato?

Non avere timori, leggendo con attenzione la guida, non avrai dubbi e non sbaglierai.

Ma partiamo con ordine, vediamo cosa ci offre il mercato:

Quali sono gli effetti del gres porcellanato?

Effetto legno

Il gres porcellanato effetto legno è un'ottima alternativa al parquet. Viene commercializzato in "listoni" di formato grande (20x120 cm) o medio (10x70 cm). Nei pavimenti per posa a spina viene spesso utilizzato il piccolo formato (7x28 cm).

gres porcellanato effetto legno

Effetto cotto

L'Italia è la patria del cotto, potrebbe sembrare un'eresia l'utilizzo del gres. Eppure, in molti casolari toscani i miei clienti hanno optato per questa soluzione. Ad oggi, nessuna lamentela. Anche se, a mio parere, questo effetto del gres è quello che si avvicina meno al materiale emulato.

gres porcellanato effetto cotto

Effetto pietra

In commercio molte case produttrici riescono a riprodurre fedelmente le superfici, le venature e i cromatismi delle pietre più affascinanti e costose. Gli effetti sono sconvolgenti.

Effetto marmo

Il gres porcellanato ci offre anche il pregio raffinato delle superfici in marmo. Ottenere delle piastrelle in gres confrontabili con le più costose in marmo è un procedimento costoso. Naturalmente più economico del materiale puro.

 

gres porcellanato effetto marmo

Passiamo agli aspetti operativi. Nel paragrafo successivo vorrei consigliarti circa la scelta della marca:

Quali sono le migliori marche e le recensioni?

Tra le migliori marche di piastrelle si annovera: Ideal standard, Marazzi, Florim, Rex, Ragno, Floor gres, Mirage, Cerim, Bisazza, FAP, Lea Ceramiche, Sicis, Casa dolce casa, Casamood, Herberia, Coem, Rondine.

Non è facile trovare tra i forum del web delle recensioni o opinioni. Spero che, attraverso questo articolo, qualche cliente di questi brand possa dirci la sua. Cercherò di sintetizzarti cosa offre la rete.

Ozon sostiene che: "Marazzi, Coem, Impronta, Refin, Casalgrande Padana, Iris linea FMG o Graniti Fiandre sono garanzia di qualità".

Garani su Marazzi:" Io ho avuto una brutta esperienza nella vecchia casa con le ceramiche Marazzi: tutti i gres che ho acquistato o si sono scheggiati subito oppure addirittura si sono criccati."

Francesca su Marazzi: "Sono ottime".

Vicentino a Marazzi preferisce Casa dolce Casa.

Enrico consiglia Treverkhome in quanto è sicuramente la collezione che oggi reinterpreta con maggiore veridicità il legno naturale ed è anche una delle più copiate dalla concorrenza.

Fabio ha scelto Flaviker ed è molto soddisfatto, sottolineando l'ottimo rapporto qualità prezzo.

Cieloazzurro sostiene che il miglior effetto legno lo ha riscontrato tra i prodotti di Casa dolce casa.

Se vuoi risparmiare ti consiglio Iperceramica o Leroy Merlin.

Antonio consigliando un altro utente sostiene che: "le posso sicuramente dire che per quanto riguarda i prodotti in vendita presso la grande distribuzione di Iperceramica, ho esperienze del tutto positive, sia di persona, che attraverso conoscenti."

D'altro canto, ho trovato diverse lamentele sulle piastrelle a prezzi bassissimi, per intenderci sui 10/15 euro. Consiglio sempre di acquistare piastrelle dai 25 € in su.

Potresti risparmiare chiedendo se in magazzino il rivenditore ha delle piastrelle avanzate da altre commesse. Certo, non potrai scegliere, ma se sei fortunato potresti trovare dei prodotti in linea con in tuoi gusti e a prezzi molto abbordabili.

Infine, passiamo all'aspetto economico:

Qual è il prezzo delle piastrelle in gres porcellanato?

Il costo della materia, cioè della piastrella, va dai 10 euro ai 50 euro al mq. Nel prezzo finale, incide notevolmente anche la posa e la finitura in opera.

Effetto   Qualità 

Prezzo

in  € 

 Monocottura   Seconda o terza scelta   10 - 12
 Bicottura  Seconda o terza scelta  13 - 15
 Effetto legno con ricercatezza e alta definizione dei dettagli  Prima scelta  25 -30
 Effetto cotto o pietra con ricercatezza e alta definizione dei dettagli  Prima scelta  30- 35
 Effetto marmo  con ricercatezza e alta definizione dei dettagli  Prima scelta  40 - 50

 

Ora che conosci i prezzi al metro quadro, per capire quanto andrai a spendere per posare il gres, dovrai calcolare le superficie su cui vuoi intervenire. Sicuramente avrai in un cassetto la planimetria catastale della tua casa (altrimenti contattaci, ci penserò io) e un righello. Ricordati che la planimetria catastale è in scala 1:200, ciò significa che un centimetro sulla carta corrisponde a due metri nella realtà. Stanza per stanza calcola la superficie in metri quadri. Oppure se vuoi rivestire il bagno o la cucina, dovrai munirti di metro e moltiplicare la base il perimetro della stanza per l'altezza a cui vorrai far arrivare il rivestimento (di solito è sufficiente un metro e 50 centimetri.

ATTENZIONE: acquista sempre un 15 % di materiale di scorta. Difatti, in prossimità dei muri o delle porte occorre tagliare le piastrelle e quindi, parte del materiale andrà buttato. Inoltre, in futuro qualche elemento potrebbe rompersi. Conviene avere dei pezzi di ricambio.

Una volta fatto ciò, grazie alla tabella in alto, potrai calcolare il costo totale moltiplicando i prezzi unitari al mq della fornitura maggiorati del 15% e della posa in opera per la superficie delle stanze.

Armatevi di pazienza e facciamo un esempio sul costo di realizzazione di un pavimento:

Stanza di 4 metri x 4 metri ---> Superficie di 16 metri quadrati. Avrò bisogno di acquistare 16 mq di piastrelle, e un 15% di materiale aggiuntivo. Quindi, 16 mq x 1,15= 18,5 mq. Considerando che il posatore potrebbe essere maldestro ne acquistiamo 20 mq.

Immaginiamo di voler acquistare un gres effetto marmo che costa 40 €/mq, mentre la posa 30 €/mq. 

Prezzo totale = (Superficie stanza x prezzo unitario posa) + (superficie stanza + 15% x prezzo unitario materiale)

 = 16 mq x 30 €/mq + 20 mq x 40 €/mq= 480 € + 800 €= 1280 €

Alternativa più costosa, al gres porcellanato, è il parquet in legno. Optando per questo tipo di soluzione, dovrai prestare maggior attenzione e manutenzione al pavimento, ma di contro avrai una casa più elegante e "calorosa". Se vuoi approfondire ho postato un articolo.

Sperando che l'articolo ti sia stato utile, visto che sul web si trovano poche recensioni, lasciaci la tua. Grazie Vincenzo.

Madera Ing. Vincenzo
Author: Madera Ing. VincenzoEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Ingegnere Civile

Laureato all'Università degli Studi di Firenze, dal 2014 co-titolare dello Studio Madera.
Esperto in strutture, impianti, urbanistica ed edilizia.
Tra i clienti annovera: Unicef, Coca Cola, Credit Suisse.

Comments powered by CComment

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

annoyingbanner

I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo

madera fb