Spesso nei concorsi ci viene proposta una restribuzione in base alla posizione economica. Ma quant'è lo stipendio netto e lordo  (retribuzione) per la posizione economica A1, A2, B1, B2, C1, C2, C3. Quanto è il guadagno? Di seguito una tabella

stipendio posizione economica

I valori per personale area tecnica-economica-amministrativa ed operativa (pubblicati in gazzetta ufficiale) possono discostarsi, non in maniera significativa, a seconda dei contratti dei vari enti. Di seguito i minimi tabellari lordi per ogni posizione economica. A questi andranno aggiunta la tredicesima, straordinari, indennità, trattamento di fine rapporto TFR.
 
 

 Posizione economica

Stipendio lordo (Euro)

 Posizione economica A

 2.701,72

 Posizione economica A1

 2.251,45

  Posizione economica A2

1.913,75

  Posizione economica B1

 1.744,84

  Posizione economica B2

 1.575,95

 Posizione economica C

1.294,55

  Posizione economica C1

 1.125,76

  Posizione economicaC2

 1.050,20

  Posizione economica C3

 1,005,10

 

Per quanto riguarda i part time occorre fare un calcolo proporzionale alle ore lavorative.

A questo andrà aggiunto:

  • le diverse indennità previste, calcolate in misura diversa per le differenti qualifiche e  proporzionali al livello. Alcuni esempi:

integrativa speciale: assegno mensile, avente lo scopo di adeguare le retribuzioni al costo della vita e quindi ilrecupero della perdita del potere d’acquisto per effetto dell’inflazione (circa 500 € al mese in più);

indennità di ente;

Indennità di reperibilità;

  • l'E.D.R. (Elemento Distinto della Retribuzione) pari a 10,33 euro per 13 mensilità, fissa per tutti i lavoratori del settore privato senza distinzione di qualifica o di contratto collettivo applicato.
  • il premio di produzione (da 130 a 300 per le posizioni A)
  • scatto anzianità, aumento di stipendio ogni due tre anni (circa 50 euro)
  • straordinari, ferie, tredicesima mensilità e quattordicesima, festività, permessi, congedo matrimoniale, assegni familiari etc.

Gli straordinari di solito hanno una maggiorazione di: lavoro straordinario feriale diurno 30%, lavoro straordinario feriale notturno 50%, lavoro straordinario festivo diurno 65%, lavoro straordinario festivo notturno 85%, lavoro notturno 45%, lavoro festivo diurno 65%, lavoro festivo notturno 85%.

Queste voci  possono far aumentare notevolmente il salario. Vengono definiti nei contratti dei vari enti.

Tags: area amministrativa, università, funzionario inps, pubblico impiego, ccnl, ente locale, anas, comune, impiegato comunale.

STIPENDIO netto e lordo posizione economica A1, A2, B1, B2, C1, C2, C3 2018 - 3.8 out of 5 based on 11 votes

Valutazione attuale: 4 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella inattiva
 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner o restando sul sito acconsenti all’uso dei cookie.